Ieri una mia carissima amica mi ha girato il video Be a Lady su Whatsapp. Mi conosce, eccome se mi conosce. Sa bene che mi avrebbe colpita, emozionata e irritata. Ed è stato esattamente così.

Be a lady, they say

La tua gonna è troppo corta, la tua maglia è troppo alta, non mostrare tutta quella pelle, copriti, lascia qualcosa all’immaginazione. Non essere una tentatrice, gli uomini non riescono a controllarsi, gli uomini hanno dei bisogni. Devi apparire sexy, sembra calda, non essere così provocante, lo stai chiedendo tu.
Vestiti di nero, mettiti i tacchi, sei vestita in modo eccessivo, sei vestita in modo poco adeguato, sembra che tu ti stia lasciando andare.

Be a lady, they said. Non essere troppo grassa, non essere troppo magra. Mangia, dimagrisci. Smetti di mangiare così tanto, ordina un’insalata, non mangiare carboidrati, evita il dolce. Mettiti a dieta, oh mio dio sembri uno scheletro! Perché non mangi? Sembri malata, agli uomini piacciono le donne con un po’ di carne intorno alle ossa.
Sii uno zero, sii un doppio zero. Sii niente. Sii meno di niente.

Be a lady, they said. Depilati, liscia qui, liscia là, togliti le cicatrici, gonfiati le labbra, botox sulle rughe, fatti un lifting al viso, solleva la pancia, solleva le tette. Cerca di sembrare naturale, ci stai provando troppo, sembri esagerata, agli uomini non piacciono le donne che ci provano.

Be a lady, they said. Truccati, sottolinea le guance, delinea le labbra, rifila le sopracciglia, allunga le ciglia, colora le labbra, terra, blush, fondotinta. Sottolinea. I tuoi capelli sono troppo corti, Colorati i capelli…non blu, sembra innaturale. Devi sembrare giovane, vecchio è brutto e agli uomini non piacciono le brutte.

E ancora e ancora. Ma direi che basta così. Guardate il video, e riflettete. Non ho altro da aggiungere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *