Hai sempre sognato una skincare fatta su misura per te a casa tua, senza dover fare affidamento su costosi saloni di bellezza? Ci ha pensato L’Oreal, che al CES 2020 di Las Vegas ha presentato Perso. Ma cos’è esattamente?

Un sistema di smart AI che crea formule on-demand di creme per la cura della pelle – e in futuro rossetti e fondotinta – che si perfezionano nel tempo apprendendo anche dati relativi alla qualità dell’aria.

Perso crea formule personalizzate per la cura della pelle seguendo quattro fasi. In una prima fase, l’utente scatta una foto al proprio volto utilizzando l’apposita applicazione per smartphone. Attraverso la tecnologia proprietaria ModiFace e l’intelligenza artificiale, Perso effettua un’analisi delle condizioni generali della pelle (rughe, pori, punti neri, ecc…). Successivamente, il dispositivo valuta le condizioni ambientali che possono avere un impatto sulla pelle come clima, temperatura, indice UV e umidità.

Perso è un dispositivo portatile e dal design elegante sviluppato da L’Oréal Technology Incubator.

L’utente inserisce sull’app le proprie esigenze per la sua skincare, che siano rughe o grana dell’epidermide, definisce la texture preferita e il livello di idratazione e l’insieme dei dati viene usato per creare una miscela su misura di trattamento ad alte prestazioni. Il device eroga quindi una dose singola di prodotto pronta per l’applicazione attraverso un sistema di tre cartucce intercambiabili – che viene rilasciata nella parte superiore (removibile e dotata di uno specchietto). All’utente non resta che mescolare e utilizzare il prodotto.

Molto interessante anche l’applicazione relativa al make-up. Di Perso esistono infatti tre versioni: per rossetti, per fondotinta e per creme idratanti. Nel primo caso, l’utente può anche provare la colorazione utilizzando la fotocamera frontale prima di sceglierlo oltre a poter selezionare la tinta a partire da foto sui social o puntando la fotocamera sull’abito che indosseremo.

Un bel risparmio anche in termini di packaging, se ci pensiamo. Il dispositivo dispone di un sistema di ricarica personalizzata, mentre l’acquisto delle cartucce personalizzate viene gestito direttamente dall’app.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *